Grazia Di Michele

Cantanti .it

Grazia Di Michele

Grazia Di Michele (nata a Roma il 9 ottobre 1955) è una cantautrice italiana.

Da giovanissima, con Chiara Scotti e Lella Lamorgese, con chiara ispirazione politica, fonda il gruppo musicale "Ape di vetro", che accompagna gli Stradaperta, la band musicale di Antonello Venditti, aprendone i concerti. L'esperienza si protrae per pochi anni. La sua prima esibizione al Folkstudio è del 1977. La voce particolare e la forte capacità espressiva vengono subito notate dagli addetti ai lavori.

Il suo primo album si intitola Cliché ed esce nel 1980. Nel 1984 è invece la volta di Ragiona col cuore. Nel 1986 esce Le ragazze di Gauguin il suo album che riscuote più successo e le vale il premio "Vela d'argento". Nel 1988 pubblica L'amore è un pericolo. Nel 1990 è al Festival di Sanremo con Io e mio padre, primo brano della raccolta di successi intitolata semplicemente Raccolta. Nel 1991 è presente di nuovo al Festival sanremese con Se io fossi un uomo scritta assieme a Peppi Nocera: la canzone viene tradotta e interpetata da Randy Crawford, che la incide col titolo "If I were in your shoes" e ne fa un successo internazionale. Esce l'album Grazia Di Michele.

Nel 1993 si classifica terza a Sanremo in coppia con Rossana Casale con Gli amori diversi. La canzone è contenuta nell'album Confini, che si avvale dei preziosi contributi di Eugenio Finardi, Cristiano De André, Francesco Saverio Porciello e altri importanti musicisti. La Warner Music Vision nello stesso anno pubblica una raccolta vhs di tutti i videoclip promozionali girati dall'artista. Si distinguono in particolare tre video diretti dal regista premio Oscar Gabriele Salvatores.

Nel 1995 esce Rudji, considerato dalla critica il miglior album dell'artista, ma scarsamente promosso. Nel 2001 esce l'album intitolato Naturale. Si diploma in musicoterapia e tiene delle conferenze sul tema. Dal 2003 è insegnante di canto nel programma televisivo "Amici". La Bastogi dà alle stampe un libro sulla sua vita, intitolato "Le corde dell'anima", per celebrare i 25 anni di carriera della cantautrice. Le autrici sono Barbara Mengozzi e Valeria Festa.

Dal 2004 porta in teatro lo spettacolo "Chiamalavita" con Maria Rosaria Omaggio. Dallo spettacolo è tratto il CD omonimo in cui ha inciso, con arrangiamenti originali, le canzoni scritte da Italo Calvino . Nel 2006 esce l'album Respiro, lanciato dalla canzone choc intitolata "Habi", un brano rock che racconta le vicende di una giovane donna kamikaze. Nello stesso anno presenta uno spettacolo teatrale scritto da lei stessa insieme alle scrittrici Susanna Tamaro e Sandra Cisneros.


Discografia
1978 - Cliché
1983 - Ragiona col cuore
1986 - Le ragazze di Gauguin
1988 - L'amore è un pericolo
1990 - Raccolta
1991 - Grazia Di Michele
1993 - Confini
1993 - Raccolta VHS (tutti i videoclip girati dall'artista)
1995 - Rudji
2001 - Naturale
2005 - Chiamalavita (con brani tratti dalle opere di Italo Calvino)
2006 - Respiro
2006 - Le più belle canzoni di Grazia Di Michele


Collaborazioni
Grazia Di Michele ha scritto canzoni per (e incise da):

Tosca
Ornella Vanoni
Irene Fargo
Stefano Ruffini
Rossana Casale
Randy Crawford
Annalisa Minetti
Viola Valentino
Archivio Cantanti e Gruppi Musicali
[A] ... [D]
[E] ... [H]
[I] ... [O]
[P] ... [Z]

Eventi & News



Rihanna in Italia con il The Loud Tour 2011