Lena Biolcati

Cantanti .it

Lena Biolcati

Lorena "Lena" Biolcati (nata a Galliate il 26 gennaio 1962) è una cantante italiana.

La Vita
La carriera artistica di Lena Biolcati comincia con il Festival di Castrocaro del 1984, dove presenta il brano Aquarius, con il quale vince la manifestazione. Dotata di una voce incredibile e dalle grandi potenzialità, viene notata e arruolata nella scuderia dei Pooh, che per molti anni seguiranno la carriera artistica dell'interprete novarese,risultando autori della maggiorparte delle sue canzoni.

La vittoria a Castrocaro, le permette di partecipare alla Categoria Nuove promesse del Festival di Sanremo, dove si presenta con il brano Innamoratevi come me, scritto appositamente per l'occasione da Roby Facchinetti ( tastierista dei Pooh ) e Valerio Negrini. Il brano riesce a classificarsi in terza posizione e questo consente a Lena di avere un pò di notorietà. Partecipa al Festival organizzato a Riva del Garda ed arriva seconda, mentre al Festival Mondiale organizzato in Giappone riesce a classificarsi in prima posizione, guadagnosti la stima e il riconoscimento da parte della stampa nipponica.

L'anno seguente, nel 1986, torna nuovamente a Sanremo e con il brano Grande grande amore ( Fabrizio - D'Orazio ) vince nella categoria Nuove Proposte, il brano vince anche il Premio della Critica, tributatole dai Giornalisti presenti alla rassegna.

Il brano viene prodotto da Stefano D'Orazio, suo compagno nella vita. Nel 1986, prodotto dall'etichetta First, esce il suo primo Lp, intitolato semplicemente Lena Biolcati. Con il brano Io donna anch'io, partecipa e vince al Disco per l'Estate.

Nel 1987 partecipa nuovamente al Festival, con il brano Vita mia, incluso nel Lp Ballerina che include anche una cover di un famosissimo brano di Lucio Battisti, ovvero Pensieri e parole. In seguito all'uscita del disco Lena parte per un lunghissimo Tour che la porta ad esibirsi in giro per il mondo, dall'America Settentrionale e Meridionale e nell'Europa dell'est.

Nel 1990 partecipa per l'ultima volta al Festival di Sanremo, con un brano del quale firma il testo, si tratta di Amori. E' l'anno in cui i Pooh vincono il Festival con Uomini soli e riescono a portare alcuni artisti di loro produzione alla rassegna canora, infatti oltre alla Biolcati partecipano anche le Lipstick. Dopo la partecipazione al Cantagiro del 1992 con il brano Cantilena, Lena Biolcati decide di interrompere la propria carriera musicale per dedicarsi a tempo pieno alla figlia, Silvia. Lentamente, Lena scompare dalle scene musicali, per tornarci nel 1999, quando comincia a studiare recitazione. Uno dei suoi spettacoli viene presentato in Vaticano Nel 2000, insieme all'ex compagno Stefano D'Orazio apre una scuola di canto a Trecate.

Insieme alla figlia Silvia, diventata attrice di Musical, Lena partecipa ai provini del Musical Pinocchio dei Popoh e viene scelta dal regista Saverio Marconi per interpretare il ruolo di Angela. Insieme alla Compagnia della Rancia, si esibisce per oltre 130 date al Teatro Diners della Luna. In seguito a questa esperienza, si consolida la passione di Lena per il Teatro e partecipa all'ultimo spettacolo di Manuel Frattini ( che interpretava Pinocchio nel "Pinocchio" dei Pooh ), intitolato Toc Toc".




Album
1986 Lena Biolcati
1987 Ballerina
1989 La luna nel cortile
1990 1990 Giorni dopo (Best of)


Singoli
1985 Innamoratevi come me/Nel mio cuore e in altre isole
1985 Nati per vincere/C'è ancora cielo
1986 Grande grande amore/Prima che il mattino arrivi
1986 Io donna anch'io/C'è ancora cielo
1987 Vita mia/Uomo di una notte
1992 Cantilena/Ma quando imparerò



Archivio Cantanti e Gruppi Musicali
[A] ... [D]
[E] ... [H]
[I] ... [O]
[P] ... [Z]

Eventi & News



Rihanna in Italia con il The Loud Tour 2011