Marcella Bella

Cantanti .it

Marcella Bella

Marcella Bella, o più semplicemente Marcella (Catania, 18 giugno 1952) è una cantante italiana, sorella del cantautore Gianni Bella e dei musicisti Antonio e Salvatore Bella.

Biografia
Dopo la pubblicazione di qualche 45 giri che passò inosservato, il vero e proprio debutto avvenne al Festival di Sanremo nel 1972 con Montagne verdi, brano che fu un grande successo di pubblico e che la rese famosa.

L'anno dopo azzeccò un nuovo grande successo con Io domani (che vinse il Festivalbar ex-aequo con Mia Martini e la sua Minuetto), poi con Nessuno mai che fu il primo pezzo della disco-music italiana. Seguirono una lunga serie di successi (vedere sezione successiva), spesso canzoni scritte da Giancarlo Bigazzi e dal fratello Gianni, che nel frattempo era diventato lui stesso interprete, ma anche di altri autori di prestigio (come Lucio Battisti) o cover internazionali.

Nel 1983 Nell'aria segnò una svolta in chiave sexy della sua immagine: divenne infatti una vera icona dell'erotismo raffinato degli anni '80, cantando testi a volte sul limite dell'erotismo esplicito, ma riuscendo sempre con talento e garbo a non scivolare nella volgarità.La svolta sexy venne confermata dal successivo Nel mio cielo puro del 1984. Anche questo disco, come il precedente Nell'aria, venne presentato al Festivalbar e a Saint Vincent. Nel 1985 di nuovo un duetto dei fratelli Bella con L'ultima poesia, che diventò uno dei maggiori successi commerciali di Marcella negli anni '80.

Nel 1986 fu terza ad un controverso Festival di Sanremo con Senza un briciolo di testa, durante la quale le molte primedonne in gara si attaccarono anche in maniera diretta. Celebre una lite con Donatella Rettore, ma accesa fu la concorrenza anche con Loredana Bertè ed Anna Oxa.

La canzone, firmata dal fratello Gianni e da Mogol, spuntò il miglior piazzamento fra le donne.Brano raffinato, che vide anche il favore della critica, Senza un briciolo di testa diede grandi soddisfazioni anche al capitolo vendite divenendo in assoluto il 45 giri più venduto fra quelli presentati da Marcella in tutto il decennio. Seguirono altre partecipazioni nel 1987 con Tanti auguri (il cui testo venne scritto da Gino Paoli, anche se il cantautore per motivi ideologici non volle comparire tra gli autori), nel 1988 Dopo la tempesta e nel 1990 in coppia con il fratello Gianni Bella con Verso l'ignoto.

Nel 1991 uscì l'album Sotto il vulcano che si avvalse della collaborazione, fra gli altri, di Roby Facchinetti e Valerio Negrini, oltre che di Riccardo Fogli nel duetto Amici. Il disco, a causa di un'incrinazione del rapporto con la casa discografica, non godette di alcuna promozione e si rivelò un fiasco in termini commerciali, immeritato dato che si tratta probabilmente di uno dei migliori lavori mai pubblicati dall'interprete catanese.

Nello stesso anno Marcella diede alla luce Carolina, sua secondogenita. L'anno successivo si impegnò in una tournée teatrale in cui ripercorse, attraverso i suoi successi, la sua ormai ventennale carriera. Le registrazioni di questo evento live costituirono l'album Tommaso del 1993 che Marcella dedicò al suo terzo ed ultimo figlio nato proprio in quell'anno. L'album contiene anche l'inedito Io credo, con una parte introduttiva recitata da Remo Girone.

Da questo momento le apparizioni di Marcella si fecero sempre più rare e anche la sua attività discografica si ridusse considerevolmente. Tornò sulle scene nel 1995, anno di uscita dell'album Anni dorati disco nel quale la cantante interpretò, cantando in italiano e spagnolo, le più belle canzoni degli anni '50.

Nel 2002 uscì Passato e presente, album nel quale ricantò alcuni fra i suoi più bei brani storici (riarrangiati e rivisti) con l'aggiunta degli inediti Fa chic, scritta da da Gianni e da Giancarlo Bigazzi, La regina del silenzio', scritta da Gianni e Renato Zero, e L'ombra del cuore scritta da Gianni. Nel 2004 la cantante partecipò, in veste di ospite,al Festival di Sanremo diretto quell'anno da Tony Renis.Sul palco dell'Arison interpretò "E se domani" di Mina e "Ancora" di Eduardo De Crescenzo.

Il successivo album Uomo bastardo del 2005 vide il ritorno di Marcella sul palco del Festival di Sanremo con l'omonimo brano. L'album poté contare, oltre che sulla consueta collaborazione del fratello Gianni, sui testi di Mogol (con Medusa) e Pasquale Panella (con Tempo mio).

Nella sua lunga carriera hanno scritto per Marcella alcuni fra i più grandi autori della musica itliana: hanno scritto e collaborato con lei oltre ai suoi fratelli anche Giancarlo Bigazzi, Mogol, Dario Baldan Bembo, Ivano Fossati, Gino Paoli, Amedeo Minghi, Cheope, Bruno Lauzi, Mario Lavezzi, i parolieri Luberti e Salerno, Roby Facchinetti, Valerio Negrini, Pasquale Panella, Renato Zero oltre che gli arrangiatori Geoff Westley, Phil Palmer e Celso Valli. Dotata di una gran voce dal timbro originale e di uno stile unico e personale la si può tranquillamente annoverare tra le migliori interpreti femminili della canzone italiana.


Altre attività
Nel 2004 si candidò con Alleanza Nazionale alle elezioni per il Parlamento europeo di Strasburgo, ma non venne eletta.


Discografia italiana

45 giri-singoli
1971 Hai ragione tu
1972 Montagne verdi Festival di Sanremo
1972 Sole che nasce sole che muore
1972 Un Sorriso e poi perdonami
1973 Io domani
1973 Mi ti amo
1974 Nessuno mai
1974 L'Avvenire
1975 E quando
1975 Negro
1976 Resta cu 'mme
1977 Abbracciati
1977 Non m'importa più
1978 Mi vuoi
1979 Lady Anima
1979 Camminando e cantando
1980 Baciami
1981 Pensa per te Festival di Sanremo
1981 Canto straniero
1982 Mi mancherai
1982 Problemi
1983 Nell'aria
1984 Nel mio cielo puro
1985 L'ultima poesia (con Gianni Bella)
1986 Senza un briciolo di testa Festival di Sanremo
1987 Tanti auguri Festival di Sanremo
1988 Dopo la tempesta Festival di Sanremo
1990 Verso l'ignoto (con Gianni Bella) Festival di Sanremo
1998 E'un miracolo (con Gianni Bella)
2002 La regina del silenzio

LP-album e cd
1972 Tu non hai la più pallida idea dell'amore
1973 Mi..ti..amo
1974 Metamorfosi
1975 L'anima dei matti (metà studio metà live)
1976 Bella
1977 Femmina
1979 Camminando e cantando
1981 Marcella Bella
1982 Problemi
1983 Nell'aria
1984 Nel mio cielo puro
1986 Senza un briciolo di testa
1987 Tanti auguri
1988 Marcella '88
1990 Marcella Bella canta Battisti
1990 Verso l'ignoto
1991 Sotto il vulcano
1993 Tommaso
1995 Anni dorati
2002 Passato e presente
2005 Uomo bastardo
Archivio Cantanti e Gruppi Musicali
[A] ... [D]
[E] ... [H]
[I] ... [O]
[P] ... [Z]

Eventi & News



Rihanna in Italia con il The Loud Tour 2011