Massimo Ranieri

Cantanti .it

Massimo Ranieri

Massimo Ranieri (Napoli, 3 maggio 1951) è un cantante ed attore cinematografico e teatrale italiano. Il suo vero nome è Giovanni Calone.

Centra il primo successo giovanissimo nel 1967 cantando Pietà per chi ti ama e nel 1968 partecipa con successo al suo primo Sanremo in coppia con i Giganti con Da bambino ma è nel 1969 con la vittoria del Cantagiro con il classico Rose rosse che si apre una stagione di vero ed esaltante successo . Ranieri vende milioni di dischi, è conosciuto ed amato in tutta Italia,centra nuovamente la vetta dell'hit parade con Se bruciasse la città,a cui seguono altri successi oggi dimenticati (Sogno d'amore, Le braccia dell'amore).

Ma sono soprattutto gli anni di Canzonissima,che vince nel 1970 e nel 1972 con Vent'anni e Erba di casa mia e in cui arriva secondo nel 1971 con Via del conservatorio e nel 1974 con Per una donna . Partecipa inoltre a due edizioni dell'Eurofestival nel 1971 e nel 1973 con L'amore è un attimo e Chi sarà con te.Nel frattempo si dedica sempre più alla sua carriera di attore fino a tralasciare quasi completamente il canto.La prima interpretazione di rilievo si ha nel [[1970 con Metello cui seguiranno sempre per la regia di Mauro Bolognini Bubu e Imputazione di omicidio per uno studente.Tra gli altri titoli citiamo Il faro in capo al mondo 1971, L'ultima volta 1976, La patata bollente 1979 , Casta e pura 1981 , oltre a sceneggiati televisivi di grande successo come I ragazzi di celluloide 1981, Il ricatto 1988, Ama il tuo nemico 1999. Innumerevoli anche i suoi lavori teatrali tra cui i più importanti: Napoli chi resta chi parte per la regia di Giuseppe Patroni Griffi (1976) , L'anima buona di Sezuan (dal 1980 al 1982) regia di Giorgio Strehler, Pulcinella ('85/'86 e '90/'91) regia di Maurizio Scaparro, Rinaldo in campo (1987 di Pietro Garinei, Il grande campione di Patroni Griffi nel 2000. Nel 2003 esordisce alla regia teatrale con la messa in scena della Cavalleria rusticana" di Pietro Mascagni.

Nel 1988 torna alla canzone ed è un trionfo: vince il Sanremo e scala le classifiche di vendita con Perdere l'amore.

Oltre ad essere un cantante ed attore Ranieri è stato anche presentatore televisivo.
Molto successo riscosse tra l'altro la sua conduzione della edizione 1989 della trasmissione Fantastico.
Dal 2005 partecipa alla sit-com Camera Cafè nel ruolo di Anselmo Pedone.

Archivio Cantanti e Gruppi Musicali
[A] ... [D]
[E] ... [H]
[I] ... [O]
[P] ... [Z]

Eventi & News



Rihanna in Italia con il The Loud Tour 2011